Il teatro delle emozioni

Home
/
Blog AffidoBlog Social Work
/
Il teatro delle emozioni

Il Teatro come spazio di conoscenza. Legami da esplorare e stringere. Una nuova iniziativa per persone e famiglie interessate ad intraprendere un percorso di affiancamento e/o affido e per ragazzi ospiti nelle strutture residenziali.

Si va in scena!

Famiglie, ragazzi, teatro: sono queste le parole chiave di questo importante progetto che ha preso vita nel mese di Ottobre. Un’iniziativa promossa dall'associazione Progetto Famiglia che coinvolge sia aspiranti affidatari e/o affiancatari, che futuri affiancati. A tal proposito, sono stati programmati una serie di incontri durante i quali gli attori potranno finalmente mettersi in gioco e provare ad instaurare nuove solide relazioni.

<<Il teatro nasce dove ci sono delle ferite, dove ci sono dei vuoti. È lì che qualcuno ha bisogno di stare, ad ascoltare qualcosa che qualcun altro ha da dire a lui>>

Un teatro per il sociale

Il nuovissimo laboratorio, "Il teatro delle Emozioni", offre la possibilità di utilizzare il teatro come palcoscenico di vita. Così come i veri attori, durante lo svolgimento del loro spettacolo, devono far fronte all'esistenza e all'abbattimento "della quarta parete”, ovvero un "muro immaginario" posto di fronte al palcoscenico che sembra dividerli dagli spettatori, anche nel nostro caso ci si ritrova a fare i conti con un altro muro da buttare giù: quello della diffidenza che, chi ha un passato difficile, fatica a mettere da parte.

Le attività proposte all’interno del laboratorio prevedono la realizzazione di 5 scene co-costruite insieme ai partecipanti, una per ogni emozione, e avranno luogo nella sala “Maria Madre della Provvidenza” a Pompei. Esse termineranno nel mese di maggio con la rappresentazione di un vero e proprio spettacolo conclusivo!

Ad affiancare i nostri temerari teatranti ci sarà un’équipe di esperti che non solo indirizzerà i nostri protagonisti, ma monitorerà il progetto al fine di favorire l’innesco relazionale ed empatico tra le persone coinvolte. 

‍

Se sei interessato a raccontare la tua esperienza o le tue riflessioni di assistente sociale siamo lieti di pubblicare un tuo articolo sul nostro blog. Per maggiori informazioni contatta la dott.ssa Serena Vitale (redazioneblog@progettofamiglia.org)
Scrivi un Messaggio
Accetto la Privacy Policy
L'invio del tuo messaggio è andato a buon fine.

Siamo lieti che tu ci abbia scritto! A breve il messaggio sarà visionato dallo Staff del Centro Studi. Ti risponderemo quanto prima.

Cordiali saluti, la Tutor del Centro Studi, dr.ssa Carmela Carotenuto.
Oops! Qualcosa è andato storto!