AFFIDAMENTO FAMILIARE E ADOZIONE DEL MINORE | COSA SONO? QUAL È LA DIFFERENZA?

Home
Articoli
AFFIDAMENTO FAMILIARE E ADOZIONE DEL MINORE | COSA SONO? QUAL È LA DIFFERENZA?

AFFIDAMENTO FAMILIARE E ADOZIONE DEL MINORE | COSA SONO? QUAL È LA DIFFERENZA?

Argomento

Adozione, affidamento familiare, famiglia, minorenni

Trama

Il video presenta una breve descrizione di cosa si intende per adozione, per affidamento e quali differenze intercorrono tra i due istituti. L’affidamento e l’adozione sono istituti di protezione del minore che si pongono obiettivi ben distinti: l’affidamento familiare mira al rientro del minore nella propria famiglia dopo l’esito di una prova che ha portato ad un risultato positivo; l’adozione, invece, comporta il definitivo allontanamento del minore dalla propria famiglia sul presupposto di uno stato di abbandono a carattere irreversibile. L’affidamento è un collocamento temporaneo del minore presso un’altra famiglia in presenza di situazioni sgradevoli, mentre l’adozione richiede l’allontanamento definitivo dello stesso minore verso una nuova famiglia. Tutti i provvedimenti di tutela del minore nascono da una segnalazione di una situazione di rischio direttamente alla Procura presso il Tribunale per i minori o ai servizi sociali. Questi ultimi possono intervenire sotto la vigilanza del giudice tutelare a seconda della gravità. 

Tipo

Giornalistico

Autore/Editore Video

Storari Studio Legale

Durata

2:06

URL d'Origine

https://youtu.be/xlOVUUIZLQo

Lingua

Italiano

Sottotitoli

Nessuno

Giudizio

Valutazione Complessiva:
4
/5
Qualità nella trattazione del Tema:
4
/5
Efficacia Comunicativa:
4
/5
Qualità tecnica del Video:
4
/5
Il sito utilizza cookie per garantire un'esperienza ottimale. Cliccando su "accetta" acconsenti al loro uso
Scrivi un Messaggio
Scrivi un Messaggio
Accetto la Privacy Policy
L'invio del tuo messaggio è andato a buon fine.

Siamo lieti che tu ci abbia scritto! A breve il messaggio sarà visionato dallo Staff del Centro Studi. Ti risponderemo quanto prima.

Cordiali saluti, la Tutor del Centro Studi, dr.ssa Carmela Carotenuto.
Oops! Qualcosa è andato storto!